Le procedure semplificate per la sicurezza, il modello organizzativo 231/01 e i sistemi di gestione

Il decreto del Ministero del Lavoro del 13 febbraio 2014 ha definito una questione importante, ma, forse, non ben compresa da parte delle imprese e degli altri interlocutori sociali. Si tratta del recepimento delle procedure semplificate per l’adozione e l’efficace attuazione dei modelli di organizzazione e di gestione della sicurezza nelle PMI, ai sensi del Decreto […]

Leggi tutto

Il Modello Organizzativo ex D.Lgs. 231 ed i protocolli antimafia

I Modelli Organizzativi ex D.Lgs. 231 e l’esigenza di prevenire le infiltrazioni criminali La prevenzione del rischio di infiltrazioni criminali persegue un duplice obiettivo: Protezione ed incremento dell’integrità aziendale, favorendo la creazione di valore economico per la singola impresa; Contributo alla tutela dell’ordine pubblico economico ed alla difesa della legalità, favorendo la creazione di valore […]

Leggi tutto

La valutazione di adeguatezza del Modello Organizzativo ex D.Lgs. 231

Chi valuta l’adeguatezza del Modello Organizzativo Premesso che l’unico soggetto ‘abilitato’ a valutare l’adeguatezza del Modello Organizzativo ex art.6 del D.Lgs. 231 è il Giudice, vi sono vari casi nei quali, al di fuori di situazioni patologiche, occorre procedere a questa delicata analisi. Non si può dimenticare infatti che è tra i compiti precipui dell’Organismo […]

Leggi tutto

Modello Organizzativo ex D.Lgs. 231 e società di calcio

Presentato, alla presenza di tutto lo staff del Bologna 1909 FC S.p.A., il Modello Organizzativo ex D.Lgs. 231 adottato dal Consiglio d’Amministrazione sul finire del 2013. Il Modello Organizzativo, realizzato dopo un’accurata fase di analisi dei rischi specifici di una società calcistica che milita nei campionati professionistici, si compone di un Codice Etico, di una […]

Leggi tutto

Il Modello Organizzativo ex D. Lgs. 231/2001 e le frodi aziendali

Cosa è la frode? Il termine “frode” , pur racchiudendo al suo interno una molteplicità di aspetti, può essere definito come l’abuso del proprio ruolo per un arricchimento personale facendo leva sull’utilizzo degli asset e delle risorse aziendali e ponendo in essere un qualsiasi atto illegale e intenzionale caratterizzato da raggiro, occultamento e abuso di […]

Leggi tutto